Nelle foto i Presidenti delle Giurie di Premiazione del MARIO NASCIMBENE AWARD: da sinistra il Premio Oscar Nicola Piovani (2002), Roman Vlad (2003), Luciano De Crescenzo (2004), Michele Placido (2005), Giancarlo Giannini (2006), Marco Bellocchio (2007) e Riccardo Giagni (2009).
Gian Luigi Rondi: Ho incontrato Mario nel ’51, me lo presentò De Santis mentre girava “Roma ore 11”, mi disse che sulla musica nel cinema aveva idee veramente nuove e originali...
http://it.wikipedia.org/wiki/Gian_Luigi_Rondishapeimage_4_link_0
Ennio Morricone: ...faceva sperimentazione nel cinema con molta attenzione e molta passione (...) era coraggioso, riusciva a dare a una scena un impronta personale e rara...
http://www.enniomorricone.itshapeimage_5_link_0
Renzo Rossellini: ...giovani studenti in America studiano ancora Mario Nascimbene, anche per la sua modernità (...) gli studiosi di colonna sonora invece ricordano e portano come esempio i film più difficili, più innovativi...
http://www.mymovies.it/biografia/?s=5802shapeimage_6_link_0
Presidente onorario
Gian Luigi Rondi http://it.wikipedia.org/wiki/Gian_Luigi_Rondi
Gian Luigi Rondi
http://it.wikipedia.org/wiki/Gian_Luigi_Rondishapeimage_7_link_0
©                                                             
con licenza di MusicArte International | Tutti i diritti riservati 
Via Vignaiuoli n. 81 – 66036 Orsogna (Chieti)
Cod. Fisc. 91011660692 | Part. IVA 02435590696
Segreteria a cura di MusicArte International
Email: info@nascimbeneaward.com
Telefono e Fax 0871 535073

http://www.musicarteinternational.comhttp://www.musicarteinternational.commailto:info@nascimbeneaward.comshapeimage_9_link_0shapeimage_9_link_1shapeimage_9_link_2
Conduttori | Condizioni di utilizzo del sito

conduttori.htmlcondizioni_di_utilizzo_del_sito.htmlshapeimage_10_link_0shapeimage_10_link_1
La fotografia a colori: il Maestro Mario Nascimbene.
La fotografia in bianco e nero: Simona Marchini, Ennio Morricone, Mario Nascimbene e Paolo Villaggio (David di Donatello 1991).
HOME        NASCIMBENE        IL PREMIO        REGOLAMENTO        LE GIURIE        I FILM        VINCITORI        MULTIMEDIA        PARTNERS        PRESS AREA        CONTATTI
  
mario_nascimbene.htmlil_premio.htmlregolamento.htmlle_giurie.htmli_film.htmlvincitori.htmlmultimedia/multimedia.htmlpartners.htmlpress_area.htmlcontatti.htmlshapeimage_12_link_0shapeimage_12_link_1shapeimage_12_link_2shapeimage_12_link_3shapeimage_12_link_4shapeimage_12_link_5shapeimage_12_link_6shapeimage_12_link_7shapeimage_12_link_8shapeimage_12_link_9
Andrea Mascitti ha denunciato per concussione Luigi De Fanis, assessore alla Cultura Regione Abruzzo in quota Pdl perché il festival che organizzava da sette anni aveva bisogno, secondo il politico, di una aggiustatina al bilancio. Mascitti rifiuta di essere definito eroe e afferma: “Se gli onesti sono cretini, spero di essere cretino sempre”.
Servizio Pubblico, la denuncia di Mascitti contro De Fanis: “La cultura violentata”
Mascitti da Santoro
14 Novembre 2013
La cultura violentata 
di Redazione Servizio Pubblico

15 Novembre 2013 - Andrea Mascitti ha denunciato per concussione Luigi De Fanis, assessore alla Cultura Regione Abruzzo perché il Festival che organizzava da sette anni aveva bisogno, secondo il politico, di una aggiustatina al bilancio.
In primo piano
09 Luglio 2014
Con grande piacere riportiamo il comunicato stampa del M5S di Pescara pubblicato sul blog all’indirizzo http://movimento5stellepescara.it/lepilogo-di-culturopoli/. Grazie infinitamente per il grande impegno in favore della legalità e della meritocrazia.
L’epilogo di culturopoli
Stiamo assistendo in questi giorni alle ennesime consuetudinarie spettacolarizzazioni degli avvenimenti sui canali televisivi pubblici e reti commerciali, ci riferiamo in questo caso all’‘Affare Cultura’ o meglio, alla vicenda abruzzese che ha interessato l’ex assessore alla cultura della Regione Abruzzo, Luigi De Fanis, per presunte fatture gonfiate richieste ad Andrea, organizzatore di eventi culturali. La cultura è un bene comune che tutti i cittadini, ma soprattutto chi ci amministra, dovrebbero tutelare con la massima attenzione, riconoscendone un valore inestimabile. Negli ultimi anni i finanziamenti per la cultura sono stati impiegati con logiche e criteri “soggettivi”, ignorando completamente l’unico criterio possibile da considerare come parametro di scelta: quello meritocratico. Il movimento 5 stelle Pescara, dopo aver seguito con attenzione il caso ‘Culturopoli’, e sempre attento al tema della legalità, ha preso contatti con Andrea Mascitti, con l’intento di comprendere e approfondire la vicenda a telecamere spente. Lo sviluppo è stato sconcertante: in seguito alla denuncia alle autorità, qualsiasi onesto cittadino si sarebbe aspettato almeno la solidarietà e il riconoscimento del valore del lavoro prodotto, a differenza del sottile, strisciante, ma evidente isolamento da parte sia delle istituzioni che degli stessi ambienti culturali. “Ricordiamo che, il MARIO NASCIMBENE AWARD, Concorso Internazionale di Musiche per Film che si tiene in Abruzzo dal 2002, giunto all’ottava edizione, è diventato un punto di riferimento certo e una delle poche occasioni di mostrare il proprio talento per tanti compositori che si avvicinano alla musica per il cinema. Il Premio, in seguito a quanto accaduto, sembra essere destinato a restare una delle tante opere incompiute a causa del malaffare e della corruzione che affliggono il nostro paese.” Il Movimento 5 stelle di Pescara, ha raccolto l’appello di Andrea Mascitti, non entrando nel merito della polemica ma cercando una soluzione concreta per evitare  che una produzione di tale rilevanza vada perduta si occuperà di portare a termine il prestigioso Premio utilizzando uno strumento di “crowdfunding” civico, attraverso il quale coinvolgere i cittadini che hanno a cuore la legalità e la cultura e desiderano sostenere gli sforzi e l’encomiabile lavoro degli operatori del settore. Con l’auspicio che il risultato delle prossime elezioni regionali possa portare un profondo rinnovamento della classe politica che veda nella prossima legislatura regionale il ripristino della LEGALITÀ.  
Ufficio stampa M5S Pescara


http://movimento5stellepescara.it/lepilogo-di-culturopoli/shapeimage_20_link_0
L’impegno del M5S
31 Marzo 2014
È Carlomoreno Volpini il vincitore dell’ottava edizione del MARIO NASCIMBENE AWARD. A decretare il vincitore del Concorso è stata la Giuria di Premiazione presieduta dal regista Francisco José Fernandez con la seguente motivazione: “per la sperimentazione ed in sintonia con lo spirito di Mario Nascimbene usata nella scena di Barabbas e per il rispetto nei confronti dei silenzi, dei dialoghi e degli effetti sonori nella scena di Ti voglio bene Eugenio.” La Giuria era anche composta da Alessandro Tartaglia Polcini (produttore cinematografico), Marco Werba (compositore) Gianluca Vacca (Parlamentare e membro della VII Commissione Cultura, scienza ed istruzione della Camera dei Deputati) e Mimma Montopoli (titolare della cattedra di pianoforte presso il Conservatorio “Luisa D’Annunzio” di Pescara.
Nato a Prato da una famiglia di musicisti, Carlomoreno Volpini inizia a studiare da giovanissimo con il padre, Moreno Volpini, diplomandosi successivamente al Conservatorio "L. Cherubini" di Firenze in violino, sotto la guida di L. Gamberini nel 1993. Contemporaneamente allo svolgersi dell’attività violinistica come professore d’orchestra studia composizione con uno dei massimi esponenti dell’avanguardia musicale, Salvatore Sciarrino, e   
direzione d'orchestra con Piero Bellugi, con il quale si forma tecnicamente e musicalmente sul repertorio sinfonico (Nel 2004 sarà assistente dei corsi di direzione d’orchestra tenuti a Firenze dallo stesso Bellugi). Si diploma brillantemente nel ’99, sempre presso il Conservatorio "L. Cherubini" di Firenze, in composizione sperimentale con Mauro Cardi e in direzione d’orchestra con Alessandro Pinzauti. Nel 2000 si perfeziona sul repertorio operistico con D. Renzetti, presso l’Accademia Musicale Pescarese e nel 2002 all' Accademia Chigiana di Siena con Y. Ahronovitch, con cui affronterà il repertorio romantico e tardo-romantico. A conferma di una eclettica propensione ai diversi linguaggi musicali segue, nel 2004, sempre alla “Chigiana” di Siena, il Corso di musica da film tenuto dal maestro Luis Bacalov. www.carlomorenovolpini.it 

http://www.carlomorenovolpini.itshapeimage_23_link_0
Una serata all’insegna della grande musica d’autore e dell’onestà per il Premio Mario Nascimbene Award, che si terrà il 19 giugno alle ore 21 al Teatro Circus di Pescara. Il Concorso Internazionale di Musiche per Film, fiore al’occhiello per la Regione Abruzzo dal 2002, ospiterà Louis Siciliano, compositore pluripremiato ed autore di colonne sonore per film, che si esibirà davanti alla platea del Teatro pescarese dando vita a straordinarie performance musicali. A solcare le tavole del Teatro Circus anche il Magistrato Gennaro Varone,  conosciuto, oltre che per le numerose battaglie nel nome della giustizia, come il PM Rock, grazie alle sue apprezzate doti musicali.  Varone, interpreterà dei brani inediti accompagnato alla tastiera da sua figlia Michela. 
Legalità e musica si fondo in una serata imperdibile, realizzata con l’importante supporto del Movimento Cinque Stelle, che assume il significato della lotta all’illecito e della ribellione alla passiva accettazione della corruzione come fattore onnipresente nella politica e nella cultura.  Un messaggio importante quello che vuole dare Andrea Mascitti, Ideatore e Direttore artistico del Premio dal 2002,  che si è reso protagonista di un atto che nella nostra società assume sempre più la connotazione di  eroico. Dopo la richiesta di una tangente da parte dell’allora Assessore Regionale alla cultura Luigi De Fanis,  Andrea Mascitti,  invece di piegarsi al sistema corrotto per avere un ritorno professionale ha deciso di denunciare l’illecito diventando per i pescaresi onesti il simbolo della “cultura della legalità”.  Grazie  alla sua testimonianza, infatti,  è partita  un’inchiesta che nel novembre 2013 ha portato all'arresto per tangenti dell'ex assessore e della sua segretaria. Il vincitore del Premio Mario Nascimbene Award sarà decretato da una Giuria d’eccezione presieduta da Francisco Josè Fernandez, regista e composta da Louis Siciliano, musicista, Alessandro Tartaglia Polcini, produttore cinematografico, Marco Werba, compositore colonne sonore, Gianluca Vacca, Parlamentare Membro della Commissione Cultura Scienza ed Istruzione, Mimma Montopoli, titolare cattedra di Pianoforte al conservatorio Luisa D’annunzio di Pescara, che premieranno la composizione migliore assegnando una borsa di studio per la formazione.
Il MoVimento 5 Stelle salva il MARIO NASCIMBENE AWARD
Carlomoreno Volpini vince l’ottava edizione del NASCIMBENE AWARD
L’impegno del M5S
16 Giugno 2014
Una serata di grande musica al Teatro “Circus” di Pescara